18.1 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Giustizia, Crosetto e l'”opposizione giudiziaria”: domani il ministro risponde alla Camera

Più letti

Nuova Società - sponsor

(Adnkronos) – A quanto si apprende, Guido Crosetto sarà domani in aula alla Camera per rispondere dell'intervista al 'Corriere della sera' dello scorso 26 novembre in cui riferiva del pericolo di una "opposizione giudiziaria" per il governo. Il ministro della Difesa risponderà alle 9.30 all'interpellanza presentata da +Europa, a prima firma Benedetto Della Vedova. Già ieri, in missione all'estero, Crosetto si era detto disponibile a riferire una volta rientrato. "Le opposizioni mi hanno chiesto di riferire in Antimafia o al Copasir. Ho dato la disponibilità e poi mi hanno detto che non andava bene. Ora c'è un'altra richiesta urgente (non so da che gruppo) e, appena tornerò dall'estero, andrò a rispondere", aveva anticipato il ministro all'Adnkronos. Nell'intervista al Corriere della Sera il ministro della Difesa ha detto che "questo governo può essere messo a rischio solo da una fazione antagonista che ha sempre affossato i governi di centrodestra: l’opposizione giudiziaria. Non mi sorprenderebbe, da qui alle Europee, che si apra una stagione di attacchi su tale fronte". Crosetto ha aggiunto: "A me raccontano di riunioni di una corrente della magistratura in cui si parla di come fare a 'fermare la deriva antidemocratica a cui ci porta la Meloni'. Siccome ne abbiamo visto fare di tutti i colori in passato, se conosco bene questo Paese mi aspetto che si apra presto questa stagione, prima delle Europee…". —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano