17.3 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Erika Pioletti, la Procura valuta l’ipotesi di reato di omicidio colposo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

di G.Z.

Nelle prossime ore la Procura di Torino che sta indagando sui fatti di piazza San Carlo, valuterà la “riqualificazione del reato al momento ipotizzato contro ignoti da lesioni colpose a omicidio colposo”. Questa sarebbero le nuove indicazioni in seguito alla morte di Erika Pioletti, la 38enne di Domodossola (Verbania) ricoverata dallo scorso 3 giugno dopo essere stata colta da infarto nella calca dei tifosi della Juventus in fuga per il panico.

La salma di Erika è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziarie e quindi non si procede, come si era detto in un primo momento, alla donazione di organi.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano