8.1 C
Torino
domenica, 19 Maggio 2024

Coronavirus e la profezia di Mussolini: polemiche per il giocatore del Novara che cita il Duce

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il difensore del Novara Calcio, serie C, Andrea Sbraga, è finito dentro le polemiche per aver citato sul suo profilo Instagram avrebbe elogiato il “Grande statista lungimirante” Benito Mussolini.

Argomento Coronavirus: il 28enne calciatore scrive una “storia”, ora rimossa, in cui, riferendosi all’epidemia, cita una frase del Duce. Si tratta del discorso di saluto a Galeazzo Ciano, nominato rappresentante italiano a Shanghai. Lo stesso che il papà di Alessandro Di Battista, Vittorio, aveva già copiato e incollato circa sei giorni fa, sul suo profilo Facebook.

“Nei prossimi decenni ci dovremo guardare dall’espansionismo cinese. Invaderanno il mondo con la loro smisurata prolificità, con i loro prodotti a basso costo e con le epidemie che coltivano al loro interno”.

Ma la vicenda Sbraga è arrivata anche in consiglio comunale a Novara, dove la consigliera Sara Paladini del Partito Democratico ha chiesto che l’amministrazione prendesse dei provvedimenti nei riguardi del calciatore.

Dalla società del Novara Calcio, tramite il presidente Marcello Cianci, fanno sapere che c’è stato un incontro con i calciatori in cui è stato spiegato il ruolo pubblico in funzione dei social e cosa è stato il Ventennio. Il Novara Calcio inoltre bolla come gesto fatto con ingenuità la “storia Instagram” del difensore, aggiungendo che Mussolini non è un esempio di rispetto.

Marina Chiarelli di Fratelli d’Italia e assessore allo Sport a Novara invece ha stigmatizzato l’accaduto, evidenziando che quanto scritto da Sbraga è stato fatto con ironia, copiando e incollando un testo. Senza inneggiare al fascismo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano