16.8 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Coronavirus e crisi, Appendino per gli affitti spera nell’aiuto della Regione

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La sindaca di Torino Chiara Appendino parla, ai microfoni di Radio Veronica One, di una delle emergenze più grandi in questo momento: quella degli affitti. A differenza del Piemonte, “Molte Regioni – spiega Appendino – come Lombardia e Lazio, hanno dato contributi ai Comuni perché potessero dare un sostegno agli affitti, un tema centrale su cui speriamo che anche la Regione Piemonte si muova velocemente”.

Per quanto riguarda il Welfare Appendino ha ricordato che “il Comune ha erogato in tempi record le risorse del Governo per i buoni spesa”.

“Il Governo – ha aggiunto – sta ora discutendo sul reddito di emergenza, in particolare per le famiglie più in difficoltà e numerose, da accostare a quello di cittadinanza e dovremo capire se sarà gestito dai Comuni o dal Governo”.

Per Appendino: “è chiaro che tutto il sistema di welfare e accompagnamento alle nuove povertà che sono emerse andrà ridisegnato in modo congiunto tra gli enti. dobbiamo capire cosa ci sarà nel Decreto Maggio e alla luce di quello cercheremo di riorganizzarci”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano