10.5 C
Torino
giovedì, 23 Maggio 2024

Chieri, per un territorio più green: incontro tra il candidato sindaco Sicchiero e Ermete Realacci

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Martedì 14 maggio, alle 14.30, al Caffè Letterario di via Vittorio Emanuele II, 1, è previsto un incontro con il presidente onorario di Legambiente ed esponente del Partito Democratico Ermete Realacci.

L’iniziativa è organizzata dalla coalizione formata dal Partito Democratico e dalle liste civiche “Sicchiero per Chieri”“Sì e Chieri Ecosolidale” , che sostengono la candidatura a sindaco di Alessandro Sicchiero, presente all’appuntamento, nelle elezioni comunali del prossimo 26 maggio.

Durante l’incontro, spiegano gli organizzatori, si parlerà di «transizione all’industria sostenibile, di edilizia di qualità e risparmio energetico, di agricoltura e di cambiamenti climatici, nonché di infrastrutture utili e inutili».

«La Città di Chieri – commenta Sicchiero- in questi anni ha visto la nascita e lo sviluppo di piccole e grandi buone pratiche nella direzione di una maggiore sostenibilità ambientale. Consideriamo gli obiettivi raggiunti solo un inizio e chiediamo ad Ermete Realacci di aiutarci a individuare altre azioni da mettere in campo per una Chieri davvero sostenibile».

«La salvaguardia dell’ambiente – prosegue il candidato sindaco – è uno dei temi centrali del nostro programma elettorale. Vogliamo una Chieri con meno rifiuti e
più alberi e con un clima migliore. Vogliamo una Chieri più sicura per chi va a piedi o in bicicletta, bus più puliti, accessibili ed ecologici».

Ermete Realacci oggi è presidente di Symbola, Fondazione per la promozione della Soft Economy. Dal deputato e ha ricoperto il ruolo di Presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici durante il mandato 2013/2018.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano