16.4 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

Azione Torino, nasce il gruppo consiliare in Comune e in Circoscrizione 6

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il leader di Azione Carlo Calenda, a Torino per la presentazione del libro “I mostri”, ha annunciato la nascita del gruppo consiliare di Azione in Consiglio Comunale e nella Circoscrizione 6 composti da: Presidente della Commissione Controllo di Gestione Claudio Lubatti (con delega all’ Approfondimento, controllo e garanzia dell’efficienza e dell’efficacia dell’organizzazione comunale) il Vicepresidente della commissione 1 Aldo Curatella (competente su Bilancio e Programmazione del Comune, Bilancio e Programmazione delle Aziende, Patrimonio, Economato, Personale e ordinamento degli uffici, Servizi Demografici, Polizia Municipale) e nella Circoscrizione 6 il Vicepresidente della Circoscrizione Numinato Dario Licari (circoscrizione dei quartieri Barriera di Milano, Regio Parco, Rebaudengo, Bertolla, Barca, Falchera e Villaretto)
“Siamo lieti di essere la prima grande Città ad aver creato un gruppo consiliare di Azione ” hanno affermato i consiglieri comunali Lubatti e Curatella “continueremo la nostra attività di opposizione alla Giunta Appendino nel merito delle questioni, ascoltando le istanze dei cittadini e riportandole all’attenzione della Sindaca e degli Assessori”.
“Significativo che sia proprio una Circoscrizione di periferia ad inaugurare la presenza ufficiale di Azione nelle Istituzioni territoriali, da queste zone abbandonate dalla Sindaca riparte la nostra attività, e continuerò la mia attività di relazione con tutte le realtà dei nostri quartieri affinché si possa riprogettare il futuro della Città in chiave Torino 2021: i numerosi impegni della Sindaca Appendino sono stati tutti disattesi ampiamente, ma il progetto di Azione darà nuova speranza ed energia a cittadini che hanno voglia di dare il contributo per rilanciare la nostra Città e costruirne il futuro insieme” ha concluso il Vicepresidente Licari

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano