20 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Parcelle avvocati di Foti pagate da Gtt. Arriva la replica: “Assistenza legale rientra nel servizio consulenza”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Gtt replica al capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale di Torino, Stefano Lo Russo, che aveva evidenziato come le parcelle a proposito di un parere legale chiesto dall’amministratore delegato Giovanni Foti, venissero pagate dal Gruppo Torinese Trasporti.
“In un’azienda come Gtt, che ha il dovere di verificare le compatibilità degli incarichi dei membri del consiglio di amministrazione, i pareri non sono richiesti ad personam ma nella fattispecie sono stati presentati in Cda per tutti i membri dello stesso che hanno incarichi remunerati in altre realtà a verifica della loro legittimità”, si legge in una nota GTT, in cui si evidenzia inoltre che “i pareri citati sono stati rilasciati dall’avvocato Francesca Dealessi dello studio legale Grosso, De Rienzo, Di Toro, Riscossa e associati – Groder, poi Weigmann Studio Legale, in attuazione del servizio di consulenza legale e assistenza stragiudiziale in diritto amministrativo, ad esso aggiudicato con gara ad evidenza pubblica. Tale incarico prevede – concludono da Gtt – un compenso forfettario ed omnicomprensivo, che ricomprende ogni prestazione resa nel periodo di affidamento e quindi anche i due pareri sopra indicati”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano