-0.1 C
Torino
martedì, 30 Novembre 2021

Violenza sulle donne, Non una di meno sanziona l’Ordine dei Giornalisti: “Cambiate le vostre narrazioni”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Azione del collettivo femminista “Non una di meno” contro l’Ordine dei Giornalisti di Torino in occasione del 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il cancello della sede di corso Stati Uniti è stato chiuso con un lucchetto ed è stato esposto il cartello “Scusate il disagio ma ci state uccidendo”.

“𝐶𝑜𝑛 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑎 𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑣𝑖 𝑜𝑏𝑏𝑙𝑖𝑔ℎ𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑎 𝑟𝑎𝑙𝑙𝑒𝑛𝑡𝑎𝑟𝑒, 𝑎 𝑝𝑟𝑒𝑛𝑑𝑒𝑟𝑣𝑖 𝑑𝑒𝑙 𝑡𝑒𝑚𝑝𝑜 𝑝𝑒𝑟 𝑟𝑖𝑓𝑙𝑒𝑡𝑡𝑒𝑟𝑒 𝑒 𝑝𝑒𝑟 𝑐𝑎𝑚𝑏𝑖𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑒 𝑣𝑜𝑠𝑡𝑟𝑒 𝑛𝑎𝑟𝑟𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑖, 𝑝𝑒𝑟 𝑟𝑒𝑛𝑑𝑒𝑟𝑣𝑖 𝑐𝑜𝑛𝑡𝑜 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑣𝑖𝑜𝑙𝑒𝑛𝑧𝑎 𝑐ℎ𝑒 𝑎𝑔𝑖𝑡𝑒, 𝑑𝑒𝑙 𝑣𝑜𝑠𝑡𝑟𝑜 𝑝𝑜𝑡𝑒𝑟𝑒 𝑒 𝑑𝑒𝑖 𝑣𝑜𝑠𝑡𝑟𝑖 𝑝𝑟𝑖𝑣𝑖𝑙𝑒𝑔𝑖. 𝐶𝑖 𝑠𝑡𝑎𝑛𝑛𝑜 𝑢𝑐𝑐𝑖𝑑𝑒𝑛𝑑𝑜, 𝑜𝑔𝑛𝑖 𝑔𝑖𝑜𝑟𝑛𝑜, 𝑛𝑜𝑛 𝑎𝑏𝑏𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑡𝑒𝑚𝑝𝑜 𝑝𝑒𝑟 𝑠𝑝𝑖𝑒𝑔𝑎𝑟𝑣𝑖 𝑐𝑜𝑚𝑒 𝑓𝑎𝑟𝑒 𝑖𝑙 𝑣𝑜𝑠𝑡𝑟𝑜 𝑙𝑎𝑣𝑜𝑟𝑜. 𝐼𝑙 𝑑𝑖𝑠𝑎𝑔𝑖𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑣𝑖 𝑎𝑟𝑟𝑒𝑐ℎ𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑛𝑜𝑛 𝑒̀ 𝑛𝑢𝑙𝑙𝑎 𝑖𝑛 𝑐𝑜𝑛𝑓𝑟𝑜𝑛𝑡𝑜 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑣𝑖𝑜𝑙𝑒𝑛𝑧𝑎 𝑐ℎ𝑒 𝑎𝑔𝑖𝑡𝑒 𝑜𝑔𝑛𝑖 𝑔𝑖𝑜𝑟𝑛𝑜 𝑐𝑜𝑛𝑡𝑟𝑜 𝑑𝑖 𝑛𝑜𝑖. 𝐴𝑣𝑒𝑡𝑒 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑖 𝑔𝑙𝑖 𝑠𝑡𝑟𝑢𝑚𝑒𝑛𝑡𝑖 𝑝𝑒𝑟 𝑐𝑎𝑚𝑏𝑖𝑎𝑟𝑒: 𝑑𝑜𝑣𝑒𝑡𝑒 𝑓𝑎𝑟𝑙𝑜. 𝑁𝑜𝑖 𝑛𝑜𝑛 𝑎𝑏𝑏𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑝𝑖𝑢̀ 𝑡𝑒𝑚𝑝𝑜 𝑝𝑒𝑟 𝑣𝑜𝑖” spiegano le attiviste. 

Intanto per il pomeriggio di oggi è in programma un presidio in Piazza Castello per sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano