18.1 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Vercelli, scoperti maltrattamenti per i malati di Alzheimer nell’ex clinica di Mamma Ebe

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un blitz di polizia, carabinieri e guardia di finanza ha portato alla luce ciò che accadeva dentro le mura di una struttura che ospitava malati psichiatrici e anziani. Nella casa di cura “La Consolata” Borgo d’Ale in provincia di Vercelli, gli ospiti, molti colpiti da Alzheimer, sarebbero stati vittime non solo di maltrattamenti, ma anche di altri soprusi. È quanto emerge dall’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Davide Pretti.
Venti le persone arrestate durante l’operazione delle forze dell’ordine.
La casa di cura era già finita sulle pagine di cronaca: faceva parte di quelle cliniche aperte da Mamma Ebe, la santona prometteva la guarigione a pagamento, condannata per esercizio abusivo della professione medica e anche per estorsione ai danni dei suoi pazienti, .

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano