20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Soldi in nero ai politici da Soria? Ha parlato troppo tardi e c'è chi non gli crede

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Soldi ai politici da Soria, un fascicolo aperto destinato a chiudersi in fretta. Il procuratore generale Vittorio Corsi durante l’udienza di Appello al patron del Grinzane Cavour, accusato di peculato, malversazione, maltrattamenti e violenza sessuale, non è convinto delle dichiarazioni fatte dal professore durante le udienze su favori e denaro dato in nero a politici, giornalisti ed attori. «L’imputato non ha reso dichiarazioni precise e puntuali – spiega Corsi – i conti non tornano».
«Io ci credo fino ad un certo punto a quelle cose, ma dette oggi valgono zero» conclude il procuratore generale. A nulla è valso il memoriale che Soria ha consegnato al pg: Corsi quel memoriale lo ritiene «incompleto e insoddisfacente». In sintesi, se Soria aveva da raccontare qualcosa poteva farlo già in primo grado. Ora il tempo è scaduto e rischia di non essere creduto, mentre politici e persone coinvolte dalle sue parole, Sergio Chiamparino e Mercedes Bresso in primis, parlano di querele.

Articolo precedente
Articolo successivo
- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano