22.6 C
Torino
lunedì, 13 Luglio 2020

Sgombero Asilo, presidio anarchico sotto il Comune: “Appendino veniamo da te”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Torino, scoppia la rivolta contro la polizia in corso Giulio. Quattro anarchici fermati (VIDEO)

Secondo gli anarchici si è trattato di un sopruso delle forze dell'ordine, mentre la polizia replica che il tutto sarebbe scoppiato per impedire l'arresto...
Andrea Doi
Andrea Doi
Giornalista dal 1997. Ha iniziato nel '93 al quotidiano La Nuova Sardegna. Ha lavorato per Il Manifesto, Torino Sera, La Stampa. Tra le sue collaborazioni: Luna Nuova, Il Risveglio del Canavese, Il Venerdì di Repubblica, Huffington Post, Avvenimenti e Left. Dal 2007 a Nuova Società, di cui è il direttore dal 2017.

Il tam tam corre attraverso i social. La solidarietà agli arrestati e contro lo sgombero dell’Asilo di via Alessandria non si ferma alle manifestazioni di sabato e domenica. Stavolta l’appuntamento delle realtà antagoniste e degli anarchici è a due passi da Palazzo di Città.

Domani, alle 13, quando la Appendino presenterà il progetto di raccolta dati sulle periferie, Livinglab.

- Advertisement -

«Un presidio rumoroso per farci sentire dalla sceriffa», così è stata ribattezzata la sindaca dopo lo sgombero dell’Asilo. Un’Appendino che da sabato sera è sotto scorta, per quelle scritte minacciose apparse sui muri di Torino.

- Advertisement -

«Veniamo noi questa volta – dicono gli anarchici e aggiungono – la sindaca, ancora una volta, si riempirà la bocca con belle parole su come l’amministrazione stia agendo in zone sensibili della città – L’abbiamo visto anche noi questo operato: polizia a militarizzare i quartieri, lo sgombero dell’Asilo, arresti con accuse gravissime durante le manifestazioni. E lei che fa? Decide sulle nostre teste e poi si complimenta con la polizia».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Valle (Pd): “Centrosinistra e società civile, trovare nuove ragioni per l’incontro”

Uno spettro si aggira per Torino e i suoi salotti, quello dell’accordo che ormai quasi trent’anni fa portò l’allora PDS ad allearsi...

13 luglio 1970: nasce la Regione Piemonte

Nel tardo pomeriggio di lunedì 13 luglio 1970, alle ore 17, iniziò nell’aula ottocentesca del Palazzo delle Segreterie di piazza Castello a...

Sitaf chiude caselli dell’autostrada: Torino-Bardonecchia in tilt

Difficoltà e disagi per chi torna a Torino dopo il weekend o la domenica passata in montagna. Infatti sulla A32 Torino-Bardonecchia in...

Via Mazzini, cadono calcinacci sui passanti. Intervengono Vigili del fuoco

Intervento dei Vigili del Fuoco in pieno centro a Torino. In via Mazzini, angolo via Lagrange, dove all’ora di...

Vogliono contestare le “sentinelle in piedi” di Torino, ma imbrattano le auto di piazza Paleocapa

Blitz nella notte tra giovedì e venerdì 10 luglio contro le sentinelle in piedi a Torino, che però si è trasformato in...