11.4 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Sganga: “M5s forza politica che ha più a cuore i diritti”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“Siamo la forza politica che più ha a cuore il riconoscimento dei diritti, e lo abbiamo dimostrato nei fatti”. Lo dichiara la candidata sindaca del Movimento 5 Stelle Valentina Sganga osservando come “Torino è la prima città italiana a riconoscere i figli di coppie omogenitoriali: abbiamo lavorato per realizzare una collettività realmente plurale, sia nel linguaggio partendo dalla carta ‘Io parlo e non discrimino’, sia nei meccanismi burocratici, creando due nuove figure, il Gender City Manager, un organismo terzo con compiti di valutazione, formazione e accompagnamento agli uffici comunali per assumere un’ottica di genere, e il Disability Manager, con gli stessi compiti sul tema della disabilita’”.

“Abbiamo anche adottato, di nuovo primi in Italia, un Piano Antiviolenza Cittadino – ricorda ancora la candidata – che unisce il piano nazionale e il piano di ‘Non Una di Meno’, dedicato, pensato e gestito dalle donne”. “Vogliamo ripartire da qui – prosegue – perchè dopo la crisi pandemica che ha aggravato la già fragile situazione di molte e molti cittadini, l’amministrazione comunale ha il dovere di rimanere al fianco delle minoranze, propendendo per un welfare di prossimità”.
“Sogniamo una Torino che riparta dai diritti – conclude Sganga – un’amministrazione attenta alle esigenze dei cittadini, un Comune in grado di camminare al fianco di chi ha bisogno”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano