23.5 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Sdegno per il post di Brescia. Paolino, Pd: “Certi limiti non vanno superati”. Curto, Sel: “Deve essere isolato”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Arrivano le prime reazioni dalla Sala Rossa per le parole del’ex leghista Mario Brescia, il consigliere comunale della circoscrizione 9 che ha commentato l’omicidio dei due marocchini di via Nizza con una frase pesantissima definendoli due “escrementi umani”.
Michele Paolino capogruppo del Partito Democratico commenta così: «Chi non ha rispetto per la vita e la morte non può averne neanche per le istituzioni. Non è solo una caduta di stile, qui si tratta proprio di stupidità. La persona a prescindere dalla sua storia, dal suo passato e dalla sua provenienza va sempre rispettata. Ci sono dei limiti che non possono essere superati».
Dello stesso parere Michele Curto, capogruppo di Sel che in seguito all’accaduto dichiara: «Io ho fatto richiesta al sindaco di comunicazione urgente. Chiedo che venga isolato. Non può essere congedato perché è stato eletto, deve essere isolato perché il razzismo non può pagare. Quello che ha detto è vergognoso» conclude Curto.

 
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano