7.4 C
Torino
venerdì, 24 Maggio 2024

Salone del Libro, indagato il vicepresidente della Fondazione

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Avviso di garanzia per Roberto Moisio, vicepresidente della Fondazione per il Libro, a cui fa capo il Salone Internazionale del Libro di Torino.

La Procura di Torino, lo ha iscritto nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta sull’affidamento a Gl Events dell’organizzazione di Librolandia. Il reato ipotizzato è turbata libertà del procedimento di scelta del contraente. Questa l’ipotesi di reato per l’ex dirigente regionale. Gli inquirenti intendono interrogarlo una serie di aspetti legati all’organizzazione dell’edizione 2015, che fu affidata in via diretta a Gl Events. Il filone di indagine è lo stesso che riguarda Maurizio Braccialarghe, ex assessore alla cultura del Comune di Torino, e Giovanna Milella, ex presidente della Fondazione per il libro.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano