25.7 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

La Regione Piemonte contro il Tar: ricorso al Consiglio di Stato per sanità e trasporti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Non ha fine la guerra tra la giunta Cota e il Tar. La Regione Piemonte, con una delibera approvata oggi su proposta del vicepresidente Gilberto Pichetto, è ricorsa al Consiglio di Stato contro le recenti sentenze del tribunale regionale in materia di sanità e trasporti. Sentenze che hanno annullato una delibera dell’agosto 2013 della giunta regionale riguardante le prestazioni e il relativo piano tariffario nell’assistenza di anziani non autosufficienti.
Nel ricorso è stata anche contestato un provvedimento del Tar su una delibera regionale del giugno 2013 che quantificava le riserve per la presa in carico di una persona anziana non autosufficiente. Ma l’insufficienza in pagella della Regione non riguarda solo la sanità, come detto, ma anche sul frornte dei trasporti la traballante giunta Cota ha deciso di ricorrere contro l’ordinanza del Tar che mette in scacco la programmazione dei servizi del trasporto pubblico locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano