9.7 C
Torino
sabato, 18 Maggio 2024

Fermati quattro ultras tedeschi prima di Juventus Bayern

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Moreno D’Angelo

Accuse di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale aggravata e lesioni. Il clima pacifico del centro torinese con tanti tifosi con le sciarpe bianco rosse aggirarsi per vie bevendo birra nei bar in attesa della partita ha avuto un epilogo negativo poco prima dell’atteso incontro allo Juventus Stadium. Quattro ultras bavaresi, tra i 20 e i 35 anni sono stati fermati dalla Digos dopo aver cercato di forzare le operazioni di ingresso. Nel loro attacco, avvenuto nell’intercinta dell’impianto sportivo, hanno aggredito uno steward e poi gli agenti intervenuti.  Cinque  gli operatori di polizia  rimasti lievemente feriti.  Sugli arrestati sono state attivate le procedure per il Daspo.

Gli agenti hanno anche proceduto alla denuncia di due persone, sanzionandone una terza per vendita di alcoolici nel corso di manifestazioni sportive. Da segnalare anche la sanzione di 6600 euro comminata al titolare di una sala scommesse nei pressi dello stadio per la presenza di minori.

Non è la prima volta che la tifoseria bavarese si rende protagonista di episodi violenti. Nonostante gli ampi successi della fortissima formazione, ora allenata da Pep Guardiola,  nel novembre 2015 la  tifoseria biancorossa fu protagonista di duri scontri contro gli storici rivali dello Shalke. Incidenti che portarono all’arresto di ben 196 tifosi, dopo un violento assalto a una biglietteria con il ferimento di diverse persone.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano