24.9 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Corpo di donna ritrovato nel Tanaro: non è Elena Ceste, la mamma di Costigliole d'Asti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Subito si era pensato che potesse essere il corpo di Elena Ceste. Il fiume avaro, il Tanaro, ha restituito il corpo di una donna.
Carabinieri e vigili del fuoco avevano immaginato che si trattasse della mamma di quattro figli scomparsa dalla frazione Motta di Costigliole d’Asti, poi il riconoscimento: quel cadavere, ritrovato da un pescatore, è di una donna di Alba scomparsa lo scorso 10 febbraio, che si sarebbe suicidata gettandosi nelle acque del fiume.
E invece non ci sono ancora notizie di Elena. Sono quasi passati due mesi da quel maledetto 24 gennaio e di lei ancora nessuna traccia.
Si sono susseguite segnalazioni che però ogni volta sono state smentite. E la speranza di ritrovarla viva diminuisce ogni giorno che passa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano