21.6 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Conte vuole la candidatura di Appendino. La sindaca: “Non è cambiato nulla”. Ma per ora non dice no

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Ripete che non si ricandiderà la sindaca Chiara Appendino nuovamente incalzata sul tema delle amministrative. Ma nell’indecisione di un Movimento 5 stelle che cerca un nuovo corso l’ipotesi di un Appendino bis è una porta non del tutto chiusa. Anche dallo stesso Giuseppe Conte come ricorda la prima cittadina: “Conte aveva posto già settimane fa il tema della continuità e non è un fatto nuovo”. Ma la sindaca ripete che “Non è cambiato nulla rispetto a queste settimane. Proseguiamo con i nostri candidati e speriamo di poter scegliere al più presto”.

Appendino ha ricordato come “La mia è stata una scelta complessa e difficile: è maturata in un contesto che non è cambiato ad oggi, quindi non è cambiato nulla. Con Conte ci sentiamo costantemente per le amministrative, ma stiamo lavorando per costruire un percorso che ponga Torino al centro delle dinamiche nazionali e in continuità amministrativa: non è un fatto nuovo. Spero di riuscire a sentire Conte tra oggi e domani per costruire un percorso di sintesi ed arrivare ad un candidato o candidata”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano