18.9 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Collegno, ancora gravi le condizioni della ragazza che si è lanciata dal sesto piano

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il vuoto che provava nel suo cuore doveva essere molto più grande di quel volo di sei piani con cui ha tentato di togliersi la vita. Non vi sono infatti dubbi che vi sia un tentativo di suicidio dietro il disperato gesto di una studentessa di 19 anni che ieri sera si è gettata dal suo appartamento di via Allegri a Collegno.
Un volo di venti metri, che le ha provocato numerose fratture e lesioni interne lasciandola in condizioni disperate, tanto che i medici del Cto, dove è stata portata dal personale del 118 intervenuti sul posto, non si pronunciano ancora sulle sue condizioni.
Un gesto estremo compiuto per una delusione in amore, come si legge su un biglietto che la giovane ha scritto prima di precipitare nel vuoto: pochi giorni fa, infatti, la fidanzata l’aveva lasciata. Un dolore troppo forte, al quale non ha saputo resistere. E così, mentre i genitori erano fuori città e in casa c’era solo il fratello, che non si è accorto di nulla, ha aperto la finestra della sua camera e ha tentato di farla finita.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano