19.4 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Chiara Appendino: “Nessuna paura di vincere. Pronta a governare Torino” E attacca Fassino: “Distaccato dalla realtà”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Andrea Doi

Nessuna paura di governare Torino. Al contrario per Chiara Appendino, candidata sindaco del Movimento Cinque Stelle, questo è il momento giusto. In un’intervista rilasciata a Gianni Minoli per Mix24, su Radio 24, l’Appendino fa sentire i tacchetti all’avversario Piero Fassino: «Il difetto peggiore di Fassino come sindaco, è che è completamente distaccato dalla realtà – spiega l’esponente grillina – Il bilancio della città si porta dietro un macigno di circa tre miliardi di debito, che sta calando, però siamo sempre a tre miliardi, e una spesa corrente di un miliardo e tre e comunque investimenti che in parte non sono stati fatti rispetto a quelli che erano stati promessi».

Poi la domanda: paura di vincere e di governare? «Assolutamente no, anzi non vediamo l’ora di poterlo fare», risponde Chiara Appendino che aggiunge: «Spero che i candidati pentastellati vincano in tutte le grandi città: sicuramente a Torino c’è una buona possibilità». (continua dopo la foto)

appendino

Casaleggio, chiede Minoli, ha detto che è fondamentale vincere a Torino, gliel’ha detto? «Non me l’ha detto, ma so che ci crede, come ci crediamo noi. E fondamentale, perché è una città grande e si può dare anche una svolta alla politica nazionale, se vinciamo a Torino, perché – conclude – è un capoluogo importante che può portare avanti delle battaglie per gli enti locali importanti, ad esempio il presidente Anci spesso è stato il sindaco di Torino»

Infine commenta la scelta di togliere il nome di Beppe Grillo dal simbolo: «È un passo avanti, lo avevamo promesso ed è stato fatto».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano