2.7 C
Torino
domenica, 25 Febbraio 2024

Ajani: “Stranieri risorsa importante per il nostro futuro. Agire subito”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Bernardo Basilici Menini

Il rettore dell’Università di Torino, Gianmaria Ajani, è intervenuto alla Lecture Altiero Spinelli di stamani, l’appuntamento annuale organizzato dal Centro Studi sul Federalismo per discutere sui temi d’attualità europea, dove ha presenziato e parlato la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini.

Il rettore ha parlato del tema dell’immigrazione, sostenendo come sia necessario essere accorti e lungimiranti per «fare della nostra Europa un soggetto forte, determinante nel panorama globale»con l’invito a «guardare alle diversità che i migranti portano come risorsa per il nostro futuro comune»

L’America del nord, ha proseguito Ajani, «non sarebbe la potenza economica che oggi conosciamo senza il contributo degli immigrati. E grazie a questo oggi è polo di attrazione delle intelligenze che dai nostri paesi cercano opportunità per sviluppare le loro potenzialità».

In conclusione, ha sollecitato il mondo dell’istruzione a un’azione tempestiva sul tema: «Non possiamo immaginare di non agire ora. Su questi piani può lavorare l’università per fare leva sulla conoscenza come fattore di cittadinanza e sullo sviluppo delle competenze come motore di crescita e competitività»

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano