10.1 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Video della Lega: stranieri dissuadono i loro connazionali dal venire in Italia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Certo che in quel della Lega Nord le menti brillanti non mancano (ovviamente siamo ironici). L’ultima in ordine di tempo che si è distinta nel popolo verde è quella di Angelo Ciocca.
Il consigliere regionale in Lombardia, candidato alle Europee, nell’ambito del “progetto di respingimento della clandestinità” ha partorito e messo in atto un’idea “geniale” (ovviamente continuiamo a essere ironici): un video in cui cinque immigrati scoraggiano i loro connazionali dal venire in Italia.
Ma riportiamo quanto viene detto nello spot: «L’Italia con Spagna e Grecia è il Paese più povero in Europa», «questo è un Paese che sta attraversando una gravissima crisi economica. Le cose vanno male da anni anche per gli immigrati», «non credete agli scafisti perché sono assassini e non pagateli, non venite in Italia per fare la fame». Insomma un ratatouille di luoghi comuni per dissuadere gli aspiranti immigrati dal venire nel Bel Paese.
Una “mission umanitaria” quella di Ciocca: «Faccio quello che dovrebbero fare Grasso, la Boldrini, la Mogherini», spiega l’ideatore del video che verrà diffuso nei paesi poveri.
Concludiamo con un appello, questa volta saremo seri: chiediamo a tutti coloro che vogliono venire in Italia di invaderci nella speranza che quei mentecatti della Lega se ne vadano e ci liberino della loro idiozia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano