25 C
Torino
domenica, 26 Giugno 2022

Torino, nuove designazioni di Lo Russo per enti partecipati: Araldi presidente di Afc

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Eccole le nuove nomine fatte dal sindaco di Torino Stefano Lo Russo per gli enti participati del Comune. Per la presidenza Afc, la partecipata che gestisce i cimiteri torinesi è stato designato Andrea Araldi, revisore contabile ed esperto in amministrazione e management di impresa. Come amministratore delegato Carlo Tango, già vicepresidente di Amiat, come consigliere Beatrice Rinaudo, candidata con il centrodestra e figlia dell’ex pm figlia dell’ex pm Antonio Rinaudo e poi consulente per il Covid della Regione Piemonte. Per l’Associazione Urban Lab Marco Aimetti è stato indicato come consigliere. Aimetti è l’ex presidente degli architetti torinese e membro del Consiglio nazionale della categoria. Per 5T Martina Giombini. Entrano nei Cda, come rappresentanti della Città Elena Actis per l’Associazione Hydroaid e per il Polo del 900 Alberto Sinigaglia, ex presidente dell’Ordine dei Giornalisti in Piemonte. Sul nomine critiche dal capogruppo M5S Andrea Russi che attacca in particolare la nomina di Rinaudo, che il pentastellato definisce “una vera chicca” aggiungendo “non voglio nemmeno immaginare come siano arrivati a questa nomina. Forse, se non li sentite fare opposizione al sindaco, adesso potete immaginare il perché”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano