24.1 C
Torino
mercoledì, 12 Agosto 2020

“L'Italia chiamò”, gli appuntamenti Pd per la Festa della Repubblica. L'apertura straordinaria dei Circoli a Torino e provincia

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Una due giorni ricca di appuntamenti quella organizzata dal Partito Democratico di Torino per commemorare la Festa della Repubblica.
Spicca senza dubbio l‘apertura straordinaria dei circoli Dem per venerdì 1° giugno in concomitanza con le manifestazioni nazionali di Roma e Milano.
Dopo la risposta del 28 maggio, quando, all’indomani degli attacchi da parte della Lega e del Movimento Cinque Stelle al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, scesero in piazza a Torino oltre 1500 persone, il Pd rilancia per «rimanere costantemente in allerta, in difesa delle istituzioni».
«Per questo apriamo le nostre sedi – spiegano i Dem – Mettiamo in piedi una resistenza democratica» e aggiungono: «Piazza Castello colma di gente, canti, bandiere: è l’immagine che ci resterà nella memoria. Insieme all’emozione di intonare tutti insieme il nostro inno. Lunedì 28 maggio le forze democratiche hanno risposto con forza all’appello che abbiamo lanciato. Siamo grati di quella risposta, della risposta del nostro popolo. E ci permettiamo di rilanciare.Rimaniamo costantemente in allerta in difesa delle Istituzioni».
Da qui, come detto, l’idea a Torino e nell’area metropolitana dell’apertura straordinaria dei circoli.
Ecco l’elenco
A Torino il 1 giugno:
Circolo 1, via Mazzini 44 dalle 19, si inaugura anche l’aula studio dei Giovani Democratici
Circolo 2, via Dina 53/b dalle 18; Circolo 3, via Di Nanni 99 dalle 18; Circolo 5, tour delle sezioni in bicicletta, partendo alle ore 16:30 da via delle Pervinche 2, attraversando la Spina per ritrovarsi alle ore 17:30 in via Assisi 13 e concludendo con una discussione politica alle ore 18:30 in via Colautti 2, dove verrà offerto un aperitivo a tutti gli iscritti e sarà data la possibilità a ogni militante di esprimere le proprie considerazione in merito ai rilevanti fatti accaduti negli ultimi giorni;
Circolo 6, via Cervino 0 aprirà dalle 18; Circolo 7, via Oropa dalle 17,30; Circolo 8, via Ormea 6bis dalle 17;
Circolo 9 di via Taggia dalle 17; Circolo 10 strada comunale di Mirafiori tutto il pomeriggio.
Circolo 4, via Cappellina 6 organizza giovedì 31 maggio dalle ore 19.30 l’aPerigioveDì
Provincia di Torino il 1 giugno
Caselle, via Cravero, dalle 18 alle 20
Castellamonte, largo Talentino, dalle 16 alle 19.30
Cuorgnè, via Garibaldi 27 dalle 9 alle 12 e dalle 15.30 alle 18
Cirié, via Matteotti dalle 17.30 alle 19
Druento, via Roma 18 dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 19
Moncalieri, corso Roma 39 dalle ore 17
Nichelino, via Stupinigi 4 dalle ore 18, speaker’s corner (qui la locandina)
Nole, via Mazzini 13 dalle 16 alle 18
Pinerolo, piazza Facta dalle 16.30 manifestazione (qui la locandina)
Santena, via Cavour 11 dalle 21.00
Val Pellice, Torre Pelline, via Pietro Micca 9, dalle 14.30 alle 19
Provincia di Torino sabato 2 giugno
Carmagnola, gazebo sabato 2 giugno, ore 10
Chieri, piazza Cavour, ore 17
Ivrea, piazza Di Città, alle 18 manifestazione unitaria a difesa della Costituzione
Rivoli, gazebo sabato 2, pomeriggio
Inoltre a Rivoli e a Settimo continuano gli appuntamenti delle Feste de L’Unità

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Concorso per dirigenti Comune di Torino, terza puntata: la riammissione

“Più che un concorso sembra una giallo a puntate”, così alcuni concorrenti hanno commentato le novità pubblicate ieri dalla commissione dell’ormai famoso...

Via Germagnano; ‘DemoS’, ‘Torino in Comune’ e ‘LUV’: “Nessun blitz ferragostano, il Comune si assuma la responsabilità”

“‘DemoS’, ‘Torino in Comune’ e ‘LUV’ esprimono forte preoccupazione riguardo all’iniziativa di sgombero del campo di via Germagnano che coinvolge circa 100...

Il pasticcio dei Voucher scuola della Regione Piemonte

Avevano appena ricevuto la mail che confermava l'assegnazione dei voucher scuola per l'anno 2020/21 ma 45 famiglie piemontesi hanno potuto gioire ben...

Torino città Covidless

La città di Torino ha ricevuto oggi l'attestazione Covidless Approach&Trust. Un riconoscimento frutto del progetto di ricerca che ha analizzato le risposte...

Caso Embraco, Cirio: “Da parti in causa serve risposta chiara”

"Seguo la vicenda Embraco ormai da due anni ed è inammissibile che solo oggi, per la prima volta, si siano trovati seduti...