-0.4 C
Torino
venerdì, 28 Gennaio 2022

Inchiesta “re dei concerti”: confermate le richieste di rinvio a giudizio

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il pubblico ministero Gianfranco Colace ha ribadito le richieste di rinvio a giudizio per gli imputati dell’inchiesta “Re dei concerti” che vede al centro la figura di Giulio Muttoni, ex patron della società Set Up Live, organizzatrice di eventi. 

Secondo gli inquirenti, nel 2015 Muttoni chiese e ottenne l’aiuto di Stefano Esposito, all’epoca parlamentare del Pd, ora anche lui imputato per farsi revocare una interdittiva antimafia. Inizialmente le richieste di rinvio a giudizio erano state 35. Alcune delle persone chiamate in causa hanno però scelto di farsi processare con il rito abbreviato e la loro posizione non è stata discussa questa mattina.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano