12.7 C
Torino
giovedì, 23 Maggio 2024

Già pronta la prima contestazione al nuovo sindaco

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Si deve ancora attendere l’esito delle urne, ma chi tra Damilano e Lo Russo vincerà la sfida al ballottaggio dovrà subito prepararsi alle contestazioni. Infatti, già per il pomeriggio di martedì 19 è indetta un’assemblea pubblica a Porta Palazzo “per rilanciare l’opposizione alla giunta che verrà e delle politiche che con evidenza è chiaro porterà avanti”, come si legge nel testo dell’appello.

A indire l’assemblea Potere al Popolo che al primo turno aveva schierato i suoi in lista con Angelo D’Orsi ma che ora contesta la decisione del docente universitario di votare Lo Russo al ballottaggio. “Non esiste sirena di richiamo al voto utile per il “meno peggio” che possa nascondere quanto il ballottaggio in corso sia la competizione morbida tra due componenti dello stesso comitato d’affari” spiegano 

“Il Sistema Torino si rinsalda alla guida di questa città – proseguono – La prossima giunta, indifferentemente se Damilano o Lo Russo, porterà avanti il modello di sviluppo delle giunte precedenti che ha causato la profonda crisi sociale che vivono i lavoratori e le classi popolari in questa città. Un modello basato sulla privatizzazione dei servizi pubblici, sulla precarietà lavorativa e sul sostegno del comune a progetti speculativi di grossi privati, continuando nello sviluppo di un centro cittadino “vetrina” e nell’abbandono delle periferie”.
Contro il nuovo sindaco Potere al popolo ribadisce “la necessità di rafforzare un’alternativa sociale alle forze di governo e a questo modello di sviluppo per rimettere al centro della nostra città i bisogni delle classi popolari, degli emarginati e dei lavoratori”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano