20.4 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Gallo (PD): “Grazie alle opposizioni corrette alcune storture, ma il nostro parere resta contrario”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“Il percorso affrontato in queste ultime settimane per discutere l’ “omnibus”, presentato dal centrodestra, è stato lungo, complicato e tortuoso nel merito e nel metodo. Avremmo voluto affrontare in modo diverso questo provvedimento, avremmo voluto confrontarci in Commissione sui singoli temi e essere riusciti a eliminare dal testo le storture che avrebbero modificato la legge sul gioco d’azzardo patologico non ci basta!” afferma il Presidente del Gruppo Partito Democratico in Consiglio regionale Raffaele Gallo.

“Rimaniamo profondamente contrari a questo disegno di legge – precisa Gallo – Certo il testo è stato parzialmente corretto grazie all’impegno delle Opposizioni, ma temi delicato come la caccia e le attività estrattive sono stati affrontati con leggerezza, senza audizioni e senza un iter corretto. Cancellare il divieto di caccia nelle ultime due domeniche di settembre rappresenta, infatti, un passo indietro che avremmo voluto evitare. Abbiamo dimostrato, tuttavia – conclude Gallo – che le Opposizioni hanno un ruolo fondamentale nelle Istituzioni e, grazie al nostro intervento, sono stati limitati i danni e corretti alcuni articoli. Auspichiamo che da questo momento possa partire una stagione nuova basata sul dialogo e sul confronto. Deve essere ristabilita la centralità dell’Aula perché è qui che si discute, si dibatte e si decide”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano