25.2 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Forza Nuova a Mimmo Carretta: “Sei un radical chic. Dovresti difendere i lavoratori e le periferie. Invece pensi al Pride”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Botta e risposta a stretto giro di social tra il segretario metropolitano del Partito Democratico Mimmo Carretta e l’organizzazione di estrema destra Forza Nuova. Casus belli il blitz contro la sede del Pd di Borgo San Paolo, dove sono apparsi dei volantini a firma FN contro il Gay Pride di sabato 15 giugno.

Carretta aveva usato un post su Facebook per condannare il gesto, di fatto prendendo in giro i forzanovisti: «Bene, adesso tornate nelle fogne. Fate i bravi, su, su. Noi abbiamo cose più importanti da fare, tipo sfilare al pride sabato prossimo».

Ma come detto Forza Nuova, sempre tramite post, ha immediatamente replicato all’ideatore della delibera, che ormai porta il suo nome, in cui si stabilisce che per le manifestazioni pubbliche e richieste di suolo pubblico bisogna firmare una dichiarazione di “antifascismo”.

«Ecco appunto, Mimmo Carretta non ti smentisci mai: le cose “più importanti da fare” per te dovrebbero essere difendere i lavoratori italiani e le periferie in una città che è ormai allo sbando. Ma no, tu e la tua banda di radical chic dovete andare al Pride per difendere lo Ius soli».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano