16.7 C
Torino
martedì, 22 Settembre 2020

Di Maio conosceva Savona e progettava l'uscita dall'euro: ecco il video che smentisce il leader 5 stelle

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.


Savona-Salvini-Di Maio: quella tra i tre sta diventando una telenovela che si arricchisce ogni giorno di più di nuove puntate. L’ultima quella che svelerebbe una conoscenza di lunga data tra Di Maio e il professor Paolo Savona e una chiara intenzione di uscire dall’Euro da parte del leader dei 5 Stelle, come dimostra un video diffuso da Agorà.
Già, perche nel filmato che risale al settembre 2016 Savona durante un convegno a Cagliari afferma di aver parlato a lungo con  Luigi Di Maio su quella che per il grillino era la scelta migliore da fare, ovvero uscire dall’euro.

“Porterò il mare a Torino (M.Laus)”

E pensare che il leader del Movimento 5 Stelle dopo il no di Mattarella aveva affermato di aver conosciuto Savona solo una quindicina di giorni fa. Ma c’è di più. Di Maio ha anche sostenuto che il suo partito non voleva uscire dall’euro e che l’addio all’Europa non era nel Contratto di governo.
Versioni diverse dunque, come osserva anche il senatore del Partito Democratico Mauro Laus che in riferimento al video che smentisce Di Maio afferma «Non ci sono più limiti. Alle prossime elezioni prometterò di portare il mare a Torino».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Caso Ream, Appendino: “Ho agito in buona fede. Resto sindaca ma mi autosospendo da M5s”

Dopo la sentenza di primo grado che la condanna a sei mesi per il reato di falso in atto pubblico relativo al...

I Cinque Stelle dalla parte di Appendino: “Continuiamo a sostenerla”

Se la maggioranza pentastellata ha vissuto momenti di crisi e ha dubitato della propria sindaca non è di certo oggi. Anzi la...

Ream, Lo Russo e Carretta: “Giudizio politico negativo non cambia, serve guardare a futuro”

Il Partito Democratico commenta la sentenza del processo Ream che condanna Chiara Appendino a sei mesi per falso in atto pubblico. Commenti...

Processo Ream, Appendino condannata per falso in atto pubblico

La sindaca Chiara Appendino è stata condannata per falso in atto pubblico relativo al bilancio 2016 nell'ambito dell'inchiesta che la vedeva imputata...

Ream, la sentenza per Appendino alle 15 ad urne chiuse

La sentenza del processo Ream che vede tra gli imputati Chiara Appendino, il suo ex capo di gabinetto, Paolo Giordana, e l’assessore...