19 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Amazon, a Torino il laboratorio IA. Nuove assunzioni

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il nuovo centro di sviluppo di Amazon aprirà entro la fine dell’anno a Torino. Nel capoluogo piemontese verranno messe a punto le capacità di Intelligenza Artificiale e apprendimento automatico di Alexa, l’assistente vocale basata su cloud che supporta Amazon Echo, Echo Dot, Amazon Fire TV e Amazon Tap.

Con l’apertura del centro sono previste nuove assunzioni in Amazon, le prime riguarderanno dieci ricercatori e sono previste a breve.

«Siamo felici – dice Rohit Prasad, vicepresidente e Chief Scientist per Alexa – di lanciare un centro di Machine Learning a Torino, città ricca di talenti nel campo delle tecnologie di apprendimento automatico. Avrà un ruolo fondamentale nello sviluppo delle capacità di comprensione del linguaggio da parte di Alexa».

«Torino è stata scelta come sede principale per alcune delle attività tecnologiche più interessanti tra quelle su cui stiamo lavorando in diverse parti del mondo», aggiunge Nuyts, Country Manager di Amazon Italia e Spagna.

Dal suo ingresso in Italia nel 2010, Amazon ha investito oltre 450 milioni di euro nel Paese. Quello di Torino sarà il quindicesimo laboratorio in Europa.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano