19.1 C
Torino
martedì, 16 Luglio 2024

Regione, Tar e firme false: se illegittima "Chiamparino presidente" lo sono anche le altre

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Sono state rese note le motivazioni della sentenza del Tar del Piemonte in cui sono state accolti i ricorsi contro Sergio Chiamparino per le presunte firme false raccolte in una lista che lo sosteneva nella corsa alla Regione Piemonte.
Se la lista “Chiamparino presidente” risultasse irregolare automaticamente tutte le altre liste legate a Chiamparino perderebbero la loro validità. Questo quanto sostiene il Tar che parla di indissolubile legame tra le liste.
Quindi se è illegittima “Chiamparino presidente”, spiegano dal Tar, «anche le altre ne seguirebbero la stessa sorte con inevitabile stravolgimento dell’esito elettorale».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano