26.9 C
Torino
venerdì, 18 Giugno 2021

Pd, Valle e Lavolta: “A Torino Istituto Intelligenza Artificiale”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il Pd chiede a Regione e Comune di attivarsi per portare a Torino l’Istituto Nazionale per l’Intelligenza Artificiale. La richiesta è contenuta in due ordini del giorno, presentati rispettivamente dal consigliere regionale Daniele Valle a Palazzo Lascaris e dal consigliere comunale Enzo Lavolta in Sala Rossa.

“Chiedo alla Regione – dice Valle – di sostenere con tutta la sua forza la candidatura di Torino a capitale dell’Intelligenza Artificiale. Come ho evidenziato nel mio ordine del giorno la ricerca in campo di Intelligenza Artificiale è molto indietro nel nostro paese, basti pensare che negli Stati Uniti vale oltre 2 miliardi e da noi appena 200 milioni. Penso che Torino abbia tutte le carte in regola per ospitare il futuro Istituto Nazionale che stimoli e sostenga l’innovazione in questo campo. La Commissione Europea agevolerà la creazione di centri di eccellenza con investimenti ambiziosi che non possiamo permetterci di perdere”. “La storia di Torino – aggiunge Lavolta – unisce battaglie per i diritti sociali e traguardi tecnologici da sempre, per questo qui si può costruire l’ambiente ideale per il progetto. Confidiamo nell’aiuto del presidente Giuseppe Conte e soprattutto della Ministra Paola Pisano, che conosce Torino e può immaginare le potenzialità dell’iniziativa come volano di sviluppo”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano