15.2 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Musica sui balconi contro la paura da Coronavirus. Alle 18 Torino balla e canta

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Anche se chiusi in casa i torinesi cercano il modo di divertirsi e non pensare, almeno per un po’, al Coronavirus. Così è stato lanciato un Flashmob Sonoro invitando tutti a cantare e ballare, ciascuno dai balconi di casa propria.

L’iniziativa è della street band Fanfaroma che l’ha promossa sui social. “Non importa saper leggere la musica, suonare uno strumento o possederlo; basta anche cantare una canzone o far suonare le pentole di casa: l’importante è farci sentire, perché la musica è la migliore medicina per curare l’anima, e in questo momento ne abbiamo bisogno“.

L’appuntamento è per questa sera, venerdì 13 marzo, alle ore 18 e già in tanti hanno annunciato di partecipare. E anche nei giorni scorsi c’è già chi dal balcone di casa ha acceso la musica e ballato a distanza con il resto del palazzo, come dimostrano i video circolati ieri in rete e ripresi dalle vie di San Salvario.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano