23.3 C
Torino
domenica, 14 Luglio 2024

Gare d’appalto truccate per case di cura: perquisizioni delle Fiamme Gialle in Piemonte e Liguria

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Blitz all’alba della Guardia di Finanza di Vercelli con perquisizioni e sequestri nei confronti di pubbliche amministrazioni, funzionari e dirigenti di aziende private operanti nel settore della gestione delle residenze sanitarie e di case di riposo.

Le indagini sono coordinate dalla Procura di Vercelli. Le attività dei finanzieri interessano le città di Vercelli, Alessandria, Valenza, Casale Monferrato, Torino, Asti, Genova, Cossato e Savona. Al centro dell’inchiesta, che vede alcuni indagati, la gestione di vari appalti banditi da enti pubblici operanti sul territorio piemontese e ligure, aggiudicati da una nota società di Vercelli specializzata nelle residenze sanitarie e case di riposo.

Gli indagati secondo le accuse avrebbero pilotato le gare d’appalto per la gestione delle strutture, redigendo bandi di gara “ad hoc”, calibrati sulla ditta che risultava vincitrice. I finanzieri stanno acquisendo materiale di diversa natura, tra cui contratti di servizio, di lavori e forniture, per verificare se sono stati rispettati i principi di trasparenza e correttezza nelle procedure di gara.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano