20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Coronavirus, esce di casa per cercare una prostituta. Denunciato

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il motivo per uscire dalla propria abitazione in piena emergenza Coronavirus non era valido. Almeno per la polizia che lo ha denunciato, visto che era uscito di casa per cercare una prostituta.

Un uomo è stato denunciato dagli agenti, che lo avevano fermato alle 2.30 della notte in via Ormea angolo via Cellini, quartiere di San Salvario a Torino, per violazione del Decreto #iorestoacasra. Il trentenne, di origini rumene, alla richiesta degli agenti della Volante della motivazione per cui stesse violando l’obbligo di rimanere a casa l’uomo è apparso molto imbarazzato. Infatti, non se la sentiva di ammettere che si trovava a quell’angolo in quanto in cerca di una prostituta.

Per l’uomo, che ha contravvenuto senza fondato motivo alle disposizioni previste nel Decreto, è scattata la denuncia per inosservanza dei Provvedimenti dell’Autorità.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano