Il conto alla rovescia lo fanno già in tanti. Le feste di fine anno, uno dei momenti più allegri e felici attesissimo da tutti, è davvero dietro l’angolo e ci si inizia a preparare. Lo sta facendo anche Torino con tantissime iniziative come Luci d’Artista, l’Albero di Natale in Piazza, gli immancabili Mercatini, i Concerti nelle chiese e tante altre iniziative per un programma davvero ricco di proposte per tutti i gusti. Ma c’è anche chi preferisce muoversi tra Natale e l’Epifania e magari scegliendo una meta… da film!

Sul blog L’Insider possiamo trovare un interessante articolo in cui si prendendo in considerazione alcune pellicole davvero di culto ed analizzando anche i costi di viaggio e permanenza. L’idea di tutto é venuta al team dell’online casinó e nell’articolo si possono trovare mete facilmente raggiungibili, altre.. molto meno! Quella più ostica è sicuramente Canto Bight, la città costiera che abbiamo visto in Star Wars: Episode VII – Gli Ultimi Jedi. Una città dove il lusso la fa da padrone con hotel sfarzosi ed una sala da gioco che farebbe arrossire anche il più apprezzato dei casinò terrestri. Se anche esistesse il pianeta Cantonica, dove è situata Canto Bight, arrivarci non sarebbe affatto semplice e poco dispendioso. Bisognerebbe aspettare che iniziassero i viaggi di Virgin Galactic, la compagnia che entro breve tempo promette di portare turisti particolarmente facoltosi nello spazio e poi avere davvero tanti soldi disponibili, all’incirca un quarto di milione di euro!

Per il 99,99% della popolazione mondiale che non si può permettere un viaggio del genere, niente paura: ci sono destinazioni decisamente più a buon mercato! Se ad esempio amate Harry Potter con poche centinaia di euro ad esempio potete raggiungere le highlands scozzesi dove sono localizzate le principali location dell’amatissimo film del 2004 Harry Potter e il prigioniero di Azkaban ovvero Hogwarts e Hogsmeade.

Se invece è il cinema horror la vostra passione, di certo avrete visto e rivisto Shining, il capolavoro di Stanley Kubrick, interpretato da un grandissimo Jack Nicholson. Il film è tratto dal libro dello “sforna best seller” Stephen King che per la location principale della storia, l’Overlook Hotel, prese ispirazione da una struttura ricettiva realmente esistente nello stato del Colorado: l’albergo Stanley. Per arrivarci vi serviranno all’incirca 3.000 euro e quando sarete arrivati magari potrete approfittare per farvi qualche giorno sulle piste innevata con sci o snowboard.

Se preferite il caldo, niente paura, abbiamo una soluzione anche per voi. Wakanda, la mitica città ultra tecnologica che abbiamo imparato a conoscere nel film Marvel Black Panther nel nostro mondo non esiste, ma la stragrande maggioranza degli appassionati di supereroi condivide il pensiero che sia stata ispirata da Nairobi in Kenya. E poi c’è anche la Los Angeles di Blade Runner che per ironia della sorte era ambientato proprio nell’anno 2019, un futuro che sembrava lontano agli inizi degli anni ’80!

Se poi non avete proprio modo di viaggiare verso queste mitiche mete, possiamo sempre muoverci pur stando fermi in città, grazie ai nostri film preferiti ed un altro ingrediente davvero fondamentale: la nostra immaginazione!