Sebastian Schwarz è il nuovo sovrintendente del Teatro Regio di Torino. lo ha deliberato il Consiglio d’indirizzo votando all’unanimità la proposta di nomina all’ente lirico torinese, che ora dovrà essere ratificata dal ministro Bonisoli.

Classe ’74 è nato nell’allora Germania dell’Est, a Rostock, Schwarz ha studiato musica, canto e teatro a Berlino e Venezia.

Ha collaborato in diverse produzioni alla Fenice di Venezia, curando gli adattamenti dal tedesco all’inglese. Dal 2012 al 2016 è stato direttore artistico della Vienna Chamber Opera

Schwarz prende il posto di William Graziosi, dopo un anno, ed è stato selezionato tra una rosa di cento canditati. E anche Graziosi era in corsa per la carica.

«Ringrazio William Graziosi per il preziosissimo lavoro svolto in un contesto difficile – commenta la sindaca di Torino Chiara Appendino – La scelta di Sebastian Schwarz, avvenuta all’unanimità, porta a Torino un nome di spicco, giovane, che sono convinta darà un’ulteriore spinta al processo di sviluppo e internazionalizzazione del Teatro.  Un grazie anche a tutto il Consiglio d’Indirizzo per l’importante lavoro svolto».

 

foto Richard Pohle (Times)