La commissione trasporti della Regione Piemonte salirà il 6 luglio a Chiomonte, in Val di Susa, in visita al cantiere della Torino-Lione. Non solo. Nell’occasione verrà visitato anche quello aperto nel versante francese.

L’annuncio dell’iniziativa istituzionale arriva dalla presidente della Commissione e dal vicepresidente, Nadia Conticelli e Antonio Ferrentino: “Nella stessa seduta di oggi – spiegano –  è stato espresso il parere favorevole al Fondo regionale a sostegno del trasporto ferroviario delle merci “Ferrobonus”. Questa misura rientra nei contributi nazionali che riconoscono un sostegno a chilometro per il trasporto intermodale in arrivo o in partenza da porti e interporti, la Regione Piemonte ha previsto di incrementare questa misura nazionale di 400mila euro nel 2018 e di altri 200 mila nel 2019. Ma per spostare il traffico merci su ferro servono le infrastrutture, soprattutto per il Piemonte che ha una naturale posizione strategica a condizione che non si fermino i progetti strategici previsti nella nostra regione.  “Ottima – evidenziano Conticelli e Ferrentino – a questo proposito l’iniziativa del Presidente Chiamparino di una condivisione con i parlamentari piemontesi  per il completamento delle infrastrutture che il nostro territorio attende da anni.

Aggiungono gli esponenti Dem: “Violenta e irrispettosa la scena di qualche manifestante contro la sagoma del presidente della Regione. La Commissione ha disposto per mercoledi 27 la visita a Bussoleno nei luoghi della frana”.