Primo blocco del traffico per i veicoli diesel euro 4 del 2020 a Torino: il divieto scatta domani, venerdì 3 gennaio, dalle 8 alle 19, e nelle fasce 8.30-14 e 16-19. Il provvedimento, che resterà in vigore almeno fino a martedì 7, è stato deciso a causa dello sforamento delle micropolveri che per quattro giorni consecutivi hanno superato il tetto massimo di 50 microgrammi al metro cubo. Se le condizioni meteo non cambieranno i blocchi si estenderanno nei giorni successivi al 7.

Oltre a Torino divieto anche per i comuni di Beinasco, Borgaro, Carmagnola, Caselle, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivalta, Rivoli, San Mauro, Settimo, Venaria, Vinovo e Volpiano. Sono esclusi dal divieto i conducenti con più di 70 anni e i possessori di un certificato Isee non superiore ai 14 mila euro annui.