Anche per il 2018 Smat si conferma partner di CinemAmbiente che quest’anno apre le porte anche ai più piccoli con una nuova sezione CinemAmbiente Junior, dedicata in particolare al mondo della scuola, sensibilizzare sempre di più i giovani sui temi ambientali.

Cultura e ambiente sono cardini che da sempre legano Smat e CinemAmbiente e lo scorso 3 maggio Smat ha ospitato presso il Padiglione dell’Acqua il film “Ponyo sulla scogliera”, del maestro Hayao Miyazaki, l’appuntamento dedicato agli alunni delle scuole primarie di Torino Niccolò Tommaseo e Silvio Pellico che ha aperto la sezione Junior del Festival 2018.

Un’occasione per riflettere sul rapporto uomo e mare ed approfondire i contenuti degli obiettivi n°6 e n°14 dell’Agenda Onu 2030 per lo Sviluppo Sostenibile: “Garantire la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e servizi igienici per tutti” e “Conservare e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i mari e le risorse marine”.

E proiezioni di CinemAmbiente Junior saranno sempre accompagnate da incontri con esperti e saranno inserite nei molteplici progetti didattici elaborati dal Festival, dando modo di diversificare e calibrare il messaggio a seconda dell’ordine e grado scolastico.

CinemAmbiente è un’importante opportunità per dare sempre maggiore diffusione alle buone pratiche e promuovere comportamenti corretti nell’uso responsabile della risorsa. Obbiettivo questo condiviso con Smat che da sempre è promotrice di iniziative per bambini e ragazzi, ma anche adulti, per creare una maggiore conoscenza e consapevolezza nei confronti del servizio convinti che tutto ciò possa accrescere la sensibilità verso l’ambiente ed il suo rispetto. Una di queste è l’iniziativa “Impianti Aperti”: un’occasione unica per conoscere l’azienda che si occupa del servizio idrico integrato, i trattamenti a cui viene sottoposta l’acqua prima di entrare nelle case e il livello di qualità raggiunto dal servizio. Le visite degli impianti aziendali, guidate dai tecnici e la proiezione di filmati istituzionali permettono infatti di conoscere da vicino i servizi di acquedotto, fognatura e depurazione.