Undici ultras del Torino hanno patteggiato una multa di 300 euro ciascuno per gli scontri avvenuti la sera del 14 ottobre 2017 in piazza Santa Giulia.  Il gup Sara Perlo ha accolto la proposta presentata dalle difese.

La rissa, avvenuta nel cuore della movida torinese, coinvolse  due opposte tifoserie della stessa squadra: da una parte gli Ultras Granata, che controllano la curva Maratona, dall’altra un giovane gruppo della curva Primavera.

Gli indagati, tutti senza precedenti penali,  avevano già indennizzato le due persone rimaste ferite. La procura ha modificato il capo d’accusa, che inizialmente era di rissa aggravata, in rissa semplice, che è punito con multe fino a un massimo di 309 euro.