Gioacchino Cuntrò è stato eletto vicepresidente del Consiglio comunale di Torino. Ventidue voti per il consigliere del Partito Democratico, che ha così superato la compagna di partito Fosca Nomis, undici voti, e Silvio Viale, indipendente Pd, che ha preso solo due voti.
Dopo la vittoria, Cuntrò ha voluto ringraziare i consiglieri «Ritengo che chi esercita il ruolo di vicepresidente debba rappresentare tutti – ha detto il neo eletto – il mio impegno andrà in quella direzione». Cuntrò prenderà il posto di Marta Levi dopo le sue dimissioni. Il nuovo vicepresidente è stato eletto consigliere comunale durante le giunte Chiamparino dal 2001 al 2011.