Giovedì 26 giugno l’onorevole Rosy Bindi, presidente della Commissione parlamentare antimafia sarà a Palazzo Civico in occasione dell’incontro “Istituzioni e lotta alle mafie”, in memoria del magistrato Bruno Caccia, ucciso a Torino dalla ‘ndrangheta nel 1983.

L’iniziativa promossa dalla Commissione legalità e contrasto dei fenomeni mafiosi della città di Torino inizierà alle ore 10,00 nella Sala delle Colonne.

A presiedere l’incontro, dopo i saluti istituzionali del presidente del Consiglio comunale Giovanni Maria Ferraris e del vicesindaco Elide Tisi, la presidente della Commissione Fosca Nomis.
Tanti gli interventi: dal procuratore aggiunto di Torino Paolo Borgna, al presidente della Commissione Consiliare Antimafia del Comune di Milano David Gentili e Giuliano Turone, del Comitato Antimafia del Comune di Milano.
A seguire, Cristina Caccia, figlia del magistrato scomparso 31 anni fa e infine parlerà Rosy Bindi, per rendere omaggio al procuratore ucciso dalla criminalità organizzata e ricordare l’impegno costante delle Istituzioni contro le mafie.

©RIPRODUZIONE RISERVATA