L’occasione di rilancio ora c’è. Anche senza la candidatura alle Olimpiadi Invernali 2026. E un gran pezzo di questo successo rappresentato dall’assegnazione delle ATP Finals di Tennis, Torino lo deve anche alla Lega e non solo a Chiara Appendino. Questo è in sostanza quanto emerge dalle parole di Fabrizio Ricca, capogruppo in consiglio comunale per Carroccio di cui è segretario torinese ed anche candidato alle prossime Regionali in Piemonte.

«Atp a Torino, un successo per cui dobbiamo ringraziare l’impegno della Lega e del Governo che hanno fornito l’indispensabile copertura finanziaria e che adesso la città dovrà sfruttare al meglio come occasione di rilancio – afferma Fabrizio Ricca – Gli Atp di tennis vedranno turisti e grandi nomi internazionali dello sport arrivare in città. Si tratta di un’occasione di rilanciare turismo e commercio».

«Per questo chiediamo che il Comune disponga il prima possibile una cabina di regia per massimizzare gli effetti positivi di questa decisione e per fare in modo che il coordinamento con tutte le realtà del territorio possa favorire la riuscita dell’evento», conclude Ricca.