Matteo Renzi sarà a Torino venerdì 14, ospite della Festa de L’Unità di corso Grosseto 183.

Si tratta di una visita a sorpresa. Infatti l’ex premier non era previsto nel ricco programma della festa del Partito Democratico di quest’anno e solo poche ore fa è arrivata la notizia che Renzi, alle ore 18 di venerdì, salirà sul palco.

Una partecipazione, visto che era inaspettata, che sta creando un acceso dibattito tra i militanti dei democratici appartenenti alle varie fronde interne. C’è chi sostiene che, visto che il giorno prima sarà a Torino Maurizio Martina si tratta di una “conta”.

Ma a buttare acqua sulle polemiche ci pensa il responsabile dell’organizzazione dei Dem Saverio Mazza che via social risponde a chi ha questo sospetto sostenendo che la conta bisogna lasciarla da una parte e di continuare uniti per il bene del partito.

Come detto domani appuntamento alle 21 con il segretario nazionale del Pd Maurizio Martina che insieme al segretario metropolitano dei Dem Mimmo Carretta parteciperanno al dibattito: “E allora il Pd?”