Guardia alta, quando si avvicina la fine iniziano i saccheggi.

Quando sai che non hai più niente da perdere, che la poltrona che occupi rischi seriamente di non occuparla più tra poco e non hai principi etici e morali o magari li hai indeboliti dal veloce logorio del potere.

Quando sei ad un posto di responsabilità per un puro accidente della storia, per un caso fortuito e non perché hai studiato, hai lavorato, hai costruito un progetto politico. Solo che la consapevolezza di questa condizione e debolezza strutturale sparisce in fretta e invece di stare più attento ti comporti impunemente.

Quando arroganza, ignoranza e spregiudicatezza sono le cifre distintive del tuo modo di essere e di porti, e perdi il contatto con la realtà che ti circonda ma soprattutto non ti ricordi più i messaggi che passavi e urlavi nelle piazze reali e virtuali e di cui ti facevi alfiere e garante: onestà, trasparenza, buon governo, correttezza.

Ecco quando si verificano tutte queste cose contemporaneamente è l’inizio della fine.

Dobbiamo tenere alta la guardia, perché è proprio quando si avvicina la fine che iniziano i saccheggi.

Scritto da Stefano Lo Russo, capogruppo Pd in consiglio comunale a Torino