L’appuntamento era alle 13.30 per un flash mob davanti al nuovo Burger King che ha aperto negli spazi del complesso universitario in costruzione Aldo Moro.

Una protesta contro la concessione di spazi dell’università ai privati. Più di un centinaio di giovani dei collettivi studenteschi hanno prima occupato i locali del fast food e poi, dove essere stati allontanati dagli agenti della Digos, si sono diretti in corteo verso il rettorato di viaVerdi chiedendo un incontro con il rettore Gianmaria Ajani.

Non sono mancati i momenti di tensione e ai giovani che chiedevano di essere ricevuti la polizia ha risposto con una carica di alleggerimento. Uno studente è stato fermato

Scritto da Rawsht Twana

 

foto di ©Rawsht Twana

video di Gabriele Druetta