Un minuto di silenzio per Marisa Amato. Lo ha chiesto la consigliera comunale e vicecapogruppo del Partito Democratico in Sala Rossa a Torino, Chiara Foglietta durante la capigruppo.

«Ho sollecitato i capigruppo affinché lunedì 28 gennaio la Sala Rossa si raccogliesse in un minuto di silenzio in ricordo di Maria Amato. Il Consiglio Comunale della Città di Torino si stringerà attorno alla sua famiglia in questo momento di dolore», ha spiegato Chiara Foglietta.

Marisa Amato, 65 anni, era rimasta paralizzata per le lesioni riportate in piazza San Carlo il 3 giugno 2017, durante la finale di Champions League Juventus-Real Madrid, quando si era scatenato tra la folla il panico. Oltre 1500 i feriti, la morte Erika Pioletti, dopo il coma, e oggi la secondo vittima di quella tragica serata.