Sono costati ben sette Daspo i manifesti contro i tifosi del Toro apparsi negli scorsi giorni in città. In realtà gli attacchinatori, appartenenti a gruppi ultras bianconeri, erano stati pizzicati la notte stessa, ma in un primo momento erano stati identificati e multati.

Ora il questore Francesco Messina ha invece deciso di emettere il divieto di accedere a impianti sportivi per un anno ritenendo “le condotte, per lo più alla vigilia del derby Torino-Juventus, un incitamento o un0induzione alla violenza e possano contribuire ad innalzare l’animosità tra le due tifoserie, mettendo in pericolo l’ordine e la sicurezza pubblica”.

Nei manifesti era disegnato un ratto con la maglia granata numero 12, un braccio che lo sollevava e lo buttava dentro un tombino. Il tutto accompagnato dalla scritta “Questa settimana i topi escono a cercare rogne. Granata tornate nelle fogne”.