Oggi 10 dicembre alle ore 18 presso la Sala conferenze della Gam in corso Galileo Ferraris 30 a Torino il senatore del Partito Democratico Mauro Maria Marino presenterà il suo programma per le primarie alla segreteria regionale del Pd.

«Amare il Piemonte significa dedicare energie per la sua crescita, per diminuire le ingiustizie sociali, per estendere i diritti, per creare opportunità di sviluppo, innanzitutto con e per i giovani, per collegare la regione e connetterla con l’Europa, per valorizzare tutti i suoi territori, il suo straordinario patrimonio, la sua ricchezza di idee, di persone e di comunità», spiega nel programma Marino.

«Amare il Pd per dare risposte alla nostra gente che ci chiede unità, per rilanciare l’idea riformista, i nostri valori, le nostre storie personali e collettive, il nostro desiderio di futuro, il nostro pensiero di Europa – continua Marino – un partito che torni a esser comunità, che sappia ascoltare e farsi carico delle istanze dei nostri militanti, che sia in grado di elaborare indirizzi e proposte, che sia in grado di dialogare con le cittadine, i cittadini e con tutte le espressioni della società e delle esperienze locali. Un partito che valorizzi i circoli e tutte le strutture territoriali».

«La sfida è con la deriva populista e demagogica. Impegniamoci insieme per contrastare l’odio e la paura, per costruire una società più giusta e inclusiva», conclude Mauro Maria Marino.

Alla presentazione della candidatura per la segreteria regionale del senatore sarà presente l’onorevole del Partito Democratico Teresa Bellanova.